Sample image Sample image Sample image Sample image Sample image    66 

Moving Architects: "Architettura è Cultura" In evidenza

Prosegue Giovedì 13 giugno alle ore 16:00, presso la Sala Universitaria di Palazzo Granafei Nervegna (BRINDISI), la rassegna MOVING ARCHITECTS con il convegno: “Architettura è Cultura”.

L’ottavo appuntamento della Rassegna, che si avvale per l’occasione di illustri relatori del panorama architettonico italiano, sarà l’occasione per riflettere insieme sul ruolo e sul senso più profondo dell’Architettura, intesa non solo come arte del costruire, ma come materia umana più ampia e inclusiva.

Il convegno “Architettura è Cultura”, che nasce sulla scia del percorso magistralmente tracciato dal Consiglio Nazionale Architetti P.P.C. durante l'VIII° Congresso Nazionale, si pone l’obiettivo di riaffermare con forza che l'architettura è espressione di cultura e che l’architetto, operando direttamente sulla qualità della vita degli individui e delle comunità, è un “organo” della vita collettiva il cui compito principale è “tornare” ai cittadini e cercare di promuovere in loro un riarmo culturale, finalizzato a generare la cultura della qualità dell’abitare.

In occasione del convegno sarà presentata la "CALL FOR PROJECTS/YOUNG" promossa dall’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Brindisi e dalla Federazione Regionale degli Ordini Architetti P.P.C. della Puglia.

La partecipazione è aperta a tutti ed è previsto il riconoscimento di n°4 CFP previa adesione al link (Modulo adesione) entro e non oltre le ore 11:00 del 13 giugno 2019.

Inoltre Venerdì 14 giugno 2019, alle ore 10:00 presso la sala Conferenze di Palazzo Granafei Nervegna, si terrà la Lectio Magistralis Di Gianluca Peluffo, fondatore dello studio Peluffo & Partners dal titolo "Architetture Eretiche".

La partecipazione è aperta a tutti ed è previsto il riconoscimento di n°3 CFP previa adesione al link (Modulo adesione) entro e non oltre le ore 11:00 del 13 giugno 2019.

 

 

Recapiti

  • Via Monsignor Blandamura 10 - 74121 (TA)
  • Tel: +(39) 099 770 7040 - Fax: +(39) 099 770 1251
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.