Sample image Sample image Sample image Sample image Sample image Sample image    

benEssere - Uno spazio da progettare In evidenza

Il Centro Edile Quartarella, una delle più significative realtà imprenditoriali del territorio regionale pugliese, espressione di eccellenza nel settore ceramico, termosanitario, arredo bagno, living intimo e benessere abitativo, promuove il nuovo contest di idee "benEssere - uno spazio da progettare", rivolto ad Architetti, Laureandi, Interiors Designers di Puglia e Basilicata, provenienti dalle Università di Architettura, Design, Scuole o Istituti di Design.

Il contest ha lo scopo di raccogliere proposte progettuali per uno spazio di mq 38 dedicato al wellness all’interno dello showroom, che abbia come protagonista la persona, il suo rapporto con l’acqua e i benefici da essa derivanti. Gli spazi dell’area da progettare dovranno essere capaci di trasmettere immediata sensazione di benessere.

Il progetto che verrà ritenuto più valido sarà vincitore del contest e potrà essere ammesso al vaglio dell’equipe tecnica di Quartarella per la realizzazione. Al vincitore verrà consegnato un Voucher, valido per n°2 persone, per un weekend alle Terme di Vals di PETER ZUMTHOR, un capolavoro di architettura nascosto tra le vette della Svizzera.

L’iscrizione al contest scade il prossimo 15 maggio 2020, la consegna degli elaborati il 30 giugno 2020. La premiazione si terrà in modalità e data da definirsi in base agli sviluppi dell’emergenza Covid-19.

La Centro Edile Quartarella, come già dimostrato in passato attraverso il lancio di altri concorsi, continua a credere e scommettere sui talenti del territorio e con “benEssere” vuole in prima persona valorizzare la creatività dei progettisti d’interni di Puglia e Basilicata.
 
 
Altro in questa categoria: « Concorso fotografico PhotoMaarc2020

Recapiti

  • Via Monsignor Blandamura 10 - 74121 (TA)
  • Tel: +(39) 099 770 7040 - Fax: +(39) 099 770 1251
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.