Sample image Sample image Sample image Sample image Sample image Sample image   

Concorso di progettazione a due gradi In evidenza

In data 30 luglio 2021 è stato pubblicato, sulla piattaforma informatica Concorsiawn.it, il bando relativo al Concorso di progettazione a procedura aperta in due gradi in modalità informatica per il Recupero, la riqualificazione funzionale e allestimento degli spazi interni ed esterni del complesso regionale ex Opera nazionale combattenti in Piazza del Quadrato a Latina, reperibile al seguente link: concorsiawn.it/piazza-quadrato-latina/

Il Concorso, in conformità a quanto disposto dalla Deliberazione della Giunta Regionale n.403 del 25 giugno 2021, ha l’obiettivo di attuare un vasto intervento di recupero e riqualificazione funzionale del complesso immobiliare, di proprietà regionale, costituito dall’attuale Museo della Terra pontina, dagli edifici denominati lo Stallino e dello spazio verde adiacente. L’area ed i suoi edifici fanno parte del nucleo storico della originaria città di fondazione di Littoria oggi Latina.

Fra i progetti pervenuti, verranno individuate le migliori proposte ideative, che consentano di recuperare e valorizzare il compendio immobiliare denominato “complesso regionale ex Opera nazionale combattenti” che verranno ammesse al secondo grado di concorso.

Il bando (allegato) è stato istituito da LAZIOcrea S.p.A, società in house della Regione Lazio, in collaborazione con il Consiglio Nazionale degli Architetti P.P.C. e l'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Latina.

Tutti i prossimi aggiornamenti saranno disponibili anche sul sito web dell'Ordine al link ordinearchitettilatina.it/, in corrispondenza del banner dedicato presente nella home page.

 

 

Recapiti

  • Via Monsignor Blandamura 10 - 74121 (TA)
  • Tel: +(39) 099 770 7040 - Fax: +(39) 099 770 1251
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.