Sample image Sample image Sample image Sample image Sample image    Sample image  

Progetto UnderwaterMuse In evidenza

Il Progetto UnderwaterMuse (Programma di Cooperazione transfrontaliera Interreg Italia-Croazia 2014-2020), si concluderà con un evento finale organizzato in Puglia dal 3 al 5 giugno 2022 dal Dipartimento Turismo Economia della Cultura e Valorizzazione della Regione Puglia in collaborazione con ERPAC-Ente Regionale per il Patrimonio Culturale del Friuli Venezia Giulia (Lead partner) e Università del Salento.

L’obiettivo del progetto è la messa a punto di un protocollo metodologico per la valorizzazione del patrimonio subacqueo, attraverso sia la creazione di parchi o percorsi archeologici subacquei per la fruizione diretta (diving o snorkeling), sia l’uso narrativo e comunicativo della realtà virtuale e delle metodologie digitali per la fruizione da remoto/online.

Nell’ambito di UnderwaterMuse sono stati condotti, insieme all’Università di Venezia Ca’ Foscari, l’agenzia RERA di Spalato, il Comune di Kaštela - dei progetti pilota nei siti archeologici subacquei di Torre Santa Sabina (Carovigno - BR), Grado (GO) e Resnik (Spalato) per rispondere alla finalità ultima del Progetto: la valorizzazione del patrimonio subacqueo.

Il progetto pilota della Puglia a Torre Santa Sabina, in particolare, ha visto il coinvolgimento in UnderwaterMuse e la fattiva collaborazione delle tre università pugliesi al fianco della Regione, avviando e potenziando nel contempo attività di ricerca e valorizzazione anche in altri siti archeologici costieri e subacquei di Puglia, oltre che mettendo in campo azioni diffuse di sensibilizzazione e coinvolgimento degli attori locali (amministrazioni, associazioni, operatori turistici e subacquei, cittadini, appassionati, etc.), anche allo scopo di formare guide subacquee e ampliare l’accessibilità ai siti archeologici subacquei.

L'evento finale in Puglia includerà una serie di iniziative che si svolgeranno tra Lecce e Porto Cesareo dal 3 al 5 giugno 2022 e che comprendono in particolare:

  1. il convegno Stati generali della gestione dal basso del patrimonio subacqueo (3-5 giugno, Museo Castromediano di Lecce): convegno per il confronto costruttivo su esempi virtuosi in Italia e all'estero che rispondano ai principi della Convenzione di Faro (il patrimonio come bene comune e risorsa per lo sviluppo di territori e comunità; l’accessibilità ampliata e le politiche inclusive per il patrimonio sommerso, che sono peraltro obiettivi del progetto UnderwaterMuse), per l'incontro con gli stakeholders e per la presentazione di un breviario di buone prassi per modelli di accessibilità e gestione partecipata del patrimonio;
  2. UnderwaterMuse photo contest, premiazione e mostra finale del concorso fotografico di progetto dedicato al patrimonio culturale sommerso (3 giugno, Museo Castromediano di Lecce);
  3. Visite guidate al Museo Castromediano di Lecce;
  4. Visite guidate notturne della città di Lecce.

L'evento è gratuito ed aperto a tutti.

Sarà sufficiente registrarsi al form online selezionando le attività a cui si desidera iscriversi attraverso il seguente link: Form_iscrizione

Per ogni ulteriore richiesta di informazioni è possibile contattare la Segreteria scientifica ESAC - Euromediterranean Seascapes Archaeology Centere all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per tutti gli aggiornamenti: